Sign in to follow this  
Followers 0
Stefano

HO BISOGNO DI AIUTO

15 posts in this topic

Ciao a tutti, mi chiamo Stefano e sono iscritto da poco in queso bellissimo forum. Sono appassionato di musica e amo i vecchi sintetizzatori analogici. Causa costi proibitivi e la mia posizione di operaio in mobilita', non posso permettermi di acquistare quello che e' stato sempre il mio sogno e cioe' il minimoog d. Dopo varie ricerche e in base alla disponibilita' economica, ho dovuto optare per il software di emulazione dell'Aturia.

Ho comprato la versione 2.5 del minimoog. Quello che vi chiedo e se potete aiutarmi a costruire un controller midi per poterlo pilotare senza dover utilizzare il mouse. Premetto che non capisco niente di queste cose e che ho gia' guardato il sito uCApps senza capire cosa mi serve.per potero pilotare all 100%, avrei bisogno di 24 potenziometri, 6 commutatori a 6 posizioni e di 21 interruttori. Vi prego di aiutarmi e di farmi la lista della spesa. Ditemi cosa mi serve, specificando bene i codici o i nomi, per poter, in parte, realizzare il mio sogno ed acquistare il materiale giusto. Ho visto che e' possibile anche mettere un display, ma a me non serve.

Aspetto un vostro aiuto e vi ringranzio in anticipo.

Ciao a tutti:

Stefano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao! anche se sono al secondo messaggio su questo forum ho già un pò di esperienza in campo MidiBox;

In pratica ti servono un core (basta la versione PIC), un AIN e 2 DIN:

AIN è la schedina con i multiplexer per gestire gli ingressi analogici (max 32)

DIN è la schedina con i multiplexer per gestire gli ingressi digitali (max 32)

devi valutare se i commutatori a 6 posizioni possono essere degli encoder rotativi o dei semplici switch rotativi, propenderei per i secondi, più fedeli al minimoog...

ogni commutatore a 6 posizioni ha 7 pin, uno comune e 6 uscite, quindi userai 36 ingressi digitali solo per i commutatori!

nel caso degli encoder invece useresti solo 12 ingressi digitali... a te la scelta!

Ho visto anche 4 led, puoi pilotarli direttamente dal CORE, senza usare la schedina di uscita.

in definitiva:

DIN: 36+21=57

AIN: 24

DOUT: 4

Ho visto la foto dell'interfaccia di Aturia... ho contato 20 tasti... non 21... :unsure:

cmq in ogni caso hai sempre qualche ingresso in più a disposizione...

se usi i commutatori puoi caricare il firmware MidiBox64 e sei a cavallo, nel caso degli encoder devi usare il firmware MidiBox64E

Se hai bisogno fai un fischio!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao giuino e grazie mille, non pensavo che ci fosse qualcuno disposto a darmi una mano: grazie ancora. Io approfitto di te per chiederti altre cose.

Ho visto che ci sono diversi tipi di PIC. Quale devo ordinare e con quale software? Come faccio a collegare il tutto al PC? Ho bisogno del modulo usb?

Se conosci il minimoog dell'Arturia (ultima versione 2.5) sai che per assegnare le funzioni ai vari potenziometri o interruttori ora c'e' la funzione learn. Clicchi, per esempio, su un potenziometro del software e si apre una finestra che aspetta che tu muova il relativo potenziometro da assegnare sul controller. Per i commutatori a sei posizione come funziona? Ultima cosa, ma solamente per il momento (abbi pasienza) mi puoi fare uno schema su come collegare il tutto?

Grazie mille e a buon rendere:

Stefano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Stefano, benvenuto nel forum. Ieri ho letto il tuo post, il problema e' che ho costruito solamente un midibox sid e non so niente dei vari controllers per questo non ti ho risposto. Per fortuna ci ha pensato giuino ed ora qualche cosa te la posso dire anche io.

Per il midibox64 od il midibox64e la PIC18F452 dovrebbe andare bene. Il software e' costituito da varie parti la prima delle quali se compri il chip da un comune fornitore di componenti elettronici deve essere programmata da te con un apposito apparecchio (il programmatore di PIC appunto) che nel caso del mio (economico, circa 5e) si collega alla porta seriale del PC. Nei negozi qui consigliati credo siano vendute PIC pre programmate ed in questo caso vanno bene cosi' e passi direttamente alla prossima parte.

Una volta completato il modulo core ( e controllato i voltaggi prima di montarci la PIC!)il resto del software lo carichi collegandoci le porte midi del computer e lo puoi aggiornare o provarne vari senza problema.

Questo e' anche un modo per testare il funzionamento del modulo appena costruito, un core funzionante e' il tuo primo obbiettivo.

E chi jela farebbe senza... :)

Ciao, facci sapere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ri-Ciao! Cerco di risponderti in ordine, anche se ErMangaver ha già risposto in parte:

La PIC da usare è la 18F452 e ripensandoci ti oriento direttamente sulla midibox64 con i commutatori a sei posizioni (niente encoder), è perfetta per la tua applicazione e non richiede programmazione!

Per connetterti al CORE ci sono un paio di possibilità, la prima è con i cavi MIDI standard, se hai ingressi ed uscite sul PC, se non li hai valuta una Soundblaster LIVE! con il LiveDrive (lo scatolotto che si monta sull'anteriore del case) le trovi su ebay con due soldi...

La seconda possibilità è tramite la porta giochi del PC (connettore a 25 poli) con un cavo MIDI->GIOCHI che ti costruisci in casa con 2€

se non hai porte midi o giochi devi usare un adattatore usb, ma qui non ti posso dare aiuto, non avendone usati...

Se vai su ucapps.de, nella sezione midibox64 trovi tutti gli schemi di assemblaggio, in pratica il modulo core si collega (tramite cavo flat) al primo modulo DIN, il secondo DIN si collega in serie al primo, su un altro connettore del CORE si connette un altro cavo flat che va al modulo AIN... successivamente i pulsanti vanno connessi al modulo DIN ed i POT vanno connessi al modulo AIN tramite opportuni cavi;

Se fai un cablaggio "in aria" (non penso sarà complicato) devi comprare tutti i pulsanti, potenziometri ed altro per montaggio a pannello...

Come dice ErManganer: il primo obiettivo è prendere un CORE e farlo funzionare! (ovviamente se ordini i pezzi da http://www.mikes-elektronikseite.de/ prendili tutti insieme)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao giuino e grazie ancora. Adesso inizio ad avere le idee piu' chiare, ma ho ancora bisogno del tuo aiuto. Rispondimi pure con calma: non vorrei approfittarmi troppo. Adesso ti scrivo quello che ordinero' da http://www.mikes-elektronikseite.de/.

N°1 CORE_V3 Art.-Nr.: Kit-002

N°1 PIC18F452 Art.-Nr.: EC-017 (Con bootloader caricato)

N°1 AINX_V2 Art.-Nr.: Kit-001

N°2 DINX4_2 Art.-Nr.: Kit-004.

Mi puoi controllare se è il materiale giusto?

Adesso passo alle domande, scusami ed abbi pasienza.

Mi hai scritto "La PIC da usare è la 18F452 e ripensandoci ti oriento direttamente sulla midibox64 con i commutatori a sei posizioni (niente encoder), è perfetta per la tua applicazione e non richiede programmazione!" Vuoi dire che con il solo bootloader sono già a posto?

Sul mio PC ho una scheda M-Audio che ha un midi IN e un midi OUT. Devo collegare il midi OUT del CORE al midi IN della mia scheda?

Nel midi IN del core posso collegare una tastiera?

Ultima domanda in merito hai commutatori a 6 vie. Mi puoi fare uno schema di esempio su come vanno collegati alla scheda DINX4_V2?

Devo usare delle resistenze?

Se mi dai l'OK per il materiale, procedo con l'ordine.

Grazie mille giuino:

Stefano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao giuino e grazie ancora. Adesso inizio ad avere le idee piu' chiare, ma ho ancora bisogno del tuo aiuto. Rispondimi pure con calma: non vorrei approfittarmi troppo. Adesso ti scrivo quello che ordinero' da http://www.mikes-elektronikseite.de/.

N°1 CORE_V3 Art.-Nr.: Kit-002

N°1 PIC18F452 Art.-Nr.: EC-017 (Con bootloader caricato)

N°1 AINX_V2 Art.-Nr.: Kit-001

N°2 DINX4_2 Art.-Nr.: Kit-004.

Mi puoi controllare se è il materiale giusto?

Adesso passo alle domande, scusami ed abbi pasienza.

Mi hai scritto "La PIC da usare è la 18F452 e ripensandoci ti oriento direttamente sulla midibox64 con i commutatori a sei posizioni (niente encoder), è perfetta per la tua applicazione e non richiede programmazione!" Vuoi dire che con il solo bootloader sono già a posto?

Sul mio PC ho una scheda M-Audio che ha un midi IN e un midi OUT. Devo collegare il midi OUT del CORE al midi IN della mia scheda?

Nel midi IN del core posso collegare una tastiera?

Ultima domanda in merito hai commutatori a 6 vie. Mi puoi fare uno schema di esempio su come vanno collegati alla scheda DINX4_V2?

Devo usare delle resistenze?

Se mi dai l'OK per il materiale, procedo con l'ordine.

Grazie mille giuino:

Stefano.

Tutto perfetto, eccetto il fatto che ho sbagliato sul discorso dei led, hai bisogno di un modulo per comandarli, ma dato che mi sembra sprecato comprare tutto un DOUT per 4 led puoi comprare 1 chip (l'integrato) nel negozio di elettronica sotto casa e cablarlo su una millefori:

Qui trovi lo schema

La PIC col bootloader ti permette tramite MIOS Tools di caricare il programma midibox64, quindi è tutto molto semplice.

La tastiera va sul MIDI IN del CORE, esatto, il midi out del core va al MIDI IN della scheda m-audio, il MIDI OUT della scheda dovrebbe andare sulla tastiera...

I commutatori non sono altro che degli interruttori, se li guardi hanno 7 piedini, un comune (che va a massa) e sei piedini che devi collegare ai pin della scheda DIN... facile facile... poi programmarli con la funzione learn è una passeggiata... roba di 5 minuti (per tutti e sei)

Il commutatore funziona come una serie di interruttori, quando passi da una posizione all'altra il Midibox manda un comando OFF per la posizione che stai lasciando e subito dopo un comando ON per la posizione che stai selezionando...

se sei deciso ordina! :thumbsup:

Edited by giuino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti prendo al volo se ancora ci sei. OK per il materiale e i led. Cosa vuol dire "La PIC col bootloader ti permette tramite MIOS Tools di caricare il programma midibox64, quindi è tutto molto semplice"? Devo programmare qualcosa o basta caricare il programma midibox64? E' già pronto all'uso? Ho bisogno di un programmatore? Resisti giuino ho quasi finito. quindi sui commutatori non metto resistenze: giusto? Parli della funzione learn, ma li posso solamente impostare uno scatto, come cavolo funziona? Le altre posizioni le prende da solo? Ultimaaaaaaaaaaaaaaaa, nel midi OUT del core che va al midi IN della M-Audio passano sia i segnali della tastiera che quelli che comandano l'Arturia?

Mi stai facendo fare una cultora in materia che non di dico. Di dove sei? Io abito a Jesi (AN).

Dimenticavo, dove trovo MIOS Tools e il programma midibox64?

Grazie e a buon rendere:

Stefano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti prendo al volo se ancora ci sei. OK per il materiale e i led. Cosa vuol dire "La PIC col bootloader ti permette tramite MIOS Tools di caricare il programma midibox64, quindi è tutto molto semplice"? Devo programmare qualcosa o basta caricare il programma midibox64? E' già pronto all'uso? Ho bisogno di un programmatore? Resisti giuino ho quasi finito. quindi sui commutatori non metto resistenze: giusto? Parli della funzione learn, ma li posso solamente impostare uno scatto, come cavolo funziona? Le altre posizioni le prende da solo? Ultimaaaaaaaaaaaaaaaa, nel midi OUT del core che va al midi IN della M-Audio passano sia i segnali della tastiera che quelli che comandano l'Arturia?

Mi stai facendo fare una cultora in materia che non di dico. Di dove sei? Io abito a Jesi (AN).

Dimenticavo, dove trovo MIOS Tools e il programma midibox64?

Grazie e a buon rendere:

Stefano.

Mamma mia quante domande :tongue:

Quando ho fatto il mio primo controller anch'io ero un pò confuso, ma studiando un pò ho capito che con questo MidiBox ci si può fare un sacco di roba...

Allora, partiamo dalle basi (oggi a lavoro non si fa un cavolo :whistle: )

La PIC 18F... te la mandano col bootloader, che è un set di istruzioni base che permettono al computer di comunicare con la PIC, immaginalo come un miniprogramma che conosce la PIC e conosce la lingua del PC;

sul PC devi installare un programma che si chiama MIOS Studio, che sa dialogare con il bootloader e può caricare le applicazioni (nel nostro caso MidiBox64) sulla PIC

MdidiBox64

in pratica scarichi MIOSStudio (la versione per PIC) lo installi, connetti il core, installi l'applicazione del link e sei a cavallo...

I commutatori che ti servono sono questi:

Lorlin CK1025

Sono commutatori 2vie-6poli, ruotano di 150 gradi tra primo ed ultimo selettore (esattamente come il minimoog)

Provo a spiegarti meglio come funzionano:

se guardi il commutatore che ho linkato ha due poli centrali e dodici sul perimetro esterno... questo perchè è un 2vie-6poli, non ho trovato quelli ad una via a catalogo, ma per l'uso che ne devi fare tu è pure più fedele, dato che il minimoog usava selettori a 2 vie :thumbsup:

Partiamo dal modulo DIN: in esso puoi vedere che ci sono 8 connettori da 5 poli (orizzontali)

mbhp_dinx4.gif

sono quelli tra i chip e le resistenze...

ogni pin è normalmente a circa 4v, grazie alle resistenze connesse tra il pin ed il +5v...

quando connetti un pulsante/interruttore devi collegare un polo del pulsante al pin e l'altro al ground (massa) che per comodità è il primo pin di ogni serie di cinque...

quando premi il pulsante il pin va a massa, ed il midibox manda una nota (che puoi decidere tu) ON, quando rilasci il pulsante, o spegni l'interruttore, il midibox manda una nota (la stessa di prima) OFF...

Il commutatore va collegato col pin centrale a massa, e ciascuno dei 6 pin (1-2-3-4-5-6) ad un pin del DIN, occupando quindi 6 pin DIN per commutatore!

quando ruoti il commutatore non fai altro che spegnere un interruttore ed accenderne un altro...

se controllo sulle impostazioni dell'arturia vedrai che per ogni posizione di ogni commutatore c'è un comando separato.

Fai un giro su ucapps.de e trovi tutto... anche se un pò incasinato...

PS. Io sono di Palermo ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusami per le troppe domande, ma quasi quasi ci sono. Come collego il core al computer per trasferirci quello che mi hai detto?

Uso la porta midi OUT del core?

I commutatori hanno 2 vie e 6 poli, quali devo utilizzare?

Ho guardato sull'Arturia ma in modalità learn non riesco ad assegnare ad ogni scatto un comando diverso.

Io ho la versione 2.5.

Per alimentare il core cosa uso?

Come vedi stiamo scremando e se resisti forse riesco a raggiungere il mio obbiettivo.

Grazie:

Stefano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusami per le troppe domande, ma quasi quasi ci sono. Come collego il core al computer per trasferirci quello che mi hai detto?

Uso la porta midi OUT del core?

I commutatori hanno 2 vie e 6 poli, quali devo utilizzare?

Ho guardato sull'Arturia ma in modalità learn non riesco ad assegnare ad ogni scatto un comando diverso.

Io ho la versione 2.5.

Per alimentare il core cosa uso?

Come vedi stiamo scremando e se resisti forse riesco a raggiungere il mio obbiettivo.

Grazie:

Stefano.

il core lo colleghi tramite le porte midiout e midiin tra core e scheda m-audio, ovviamente midiout->midiin e midiin->midiout

lo alimenti con un normale alimentatore 12v C.C.

dei commutatori ne usi solo mezzo, ovvero un polo centrale ed i suoi 6 pin

per il discorso MIDI LEARN stasera do una occhiata e ti faccio sapere ;-)

ora vado!

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

GIUINO MILLE GRAZIE, ASPETTO TUE NUOVE IN MERITO AL MIDI LEARN.

VISTO CHE MI HAI MANDATO IL LINK PER I COMMUTATORI, NON E' PER CASO CHE SAI ANCHE DIRMI DOVE POSSO TROVARE GLI INTERRUTTORI TIPO MINIMOOG?

SE PASSI DA QUESTE PARTI FAMMELO SAPERE CHE TI FACCIO IL PIENO DI VERDICCHIO.

STEFANO.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, rieccomi, ieri sera ho provato il minimoog arturia, veramente carino! e suona anche molto bene!

Il programma usa dei potenziometri per gestire i commutatori, quindi niente commutatori! servono semplicemente 6 potenziometri...

quindi ricapitolando:

1 core 8

1 PIC 18F452

1 AIN

1 DIN

Poi a parte devi comprare un 74HC595 ed 8 resistenze per i led... ma a questo ci pensiamo dopo ;-)

I Potenziometri devono essere tutti uguali, 10kohm lineari (fai molta attenzione a questo!!!)

I pulsanti sono forse la cosa più difficile da trovare, se ti accontenti puoi prenderli dal negoziante sotto casa, i classici interruttori a pannello...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok Giuuino, sono quasi operativo. Oggi vado dal falegname a farmi tagliare i pezzi per il cabinet. Ho trovato le misure originali con tutti i tagli dei particolari che lo compongono. Se ti serve dimmelo che te lo mando volentieri. Ho trovato anche nel forum uno che usa i commutatori come se fossero dei potenziometri. Praticamente mette delle resistenze da 2k/ohm tra ogni scatto. Secondo te la midibox64 lo vede come un potenziometro? Vorrei farti vedere lo schema ma non sono capace di inserisce una immagine. Se mi dai la tua email te lo mando per posta.

Mille grazie ancora:

Stefano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok Giuuino, sono quasi operativo. Oggi vado dal falegname a farmi tagliare i pezzi per il cabinet. Ho trovato le misure originali con tutti i tagli dei particolari che lo compongono. Se ti serve dimmelo che te lo mando volentieri. Ho trovato anche nel forum uno che usa i commutatori come se fossero dei potenziometri. Praticamente mette delle resistenze da 2k/ohm tra ogni scatto. Secondo te la midibox64 lo vede come un potenziometro? Vorrei farti vedere lo schema ma non sono capace di inserisce una immagine. Se mi dai la tua email te lo mando per posta.

Mille grazie ancora:

Stefano.

Si facendo il giochetto delle resistenze si può usare il commutatore (che fa lo scatto, a differenza del potenziometro), le resistenze devono essere 0 ohm per la prima, 2kohm la seconda, 4kohm la terza, 6kohm la quarta, 8 kohm la quinta e 10kohm la sesta, e comunque vanno tutte giuntate e mandate ad un canale AnalogIn.

la mia mail è giuino AT inwind.it ovviamente la chiocciola al posto di AT :tongue:

se hai i piani di taglio passameli, mi sto intrippando anch'io con la strumentazione vintage!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0